logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Storia, arte e fotografia il nuovo corso di Villa Arconati

Immersa nel verde del Parco delle Groane la residenza apre gli spazi restaurati

(01 Settembre 2021) - Una delle ville più belle di Milano ricca di storia e arte, con nuovi ambienti visitabili e mostre, per fare i turisti nella propria città.

Da oggi sarà possibile conoscere ancora meglio Villa Arconati-FAR, un patrimonio di grande valore storico, culturale e architettonico, sede della Fondazione Augusto Rancilio, nel Parco delle Groane, nella frazione di Castellazzo di Bollate.

Il biglietto d'ingresso da 10 euro permette di vistare il giardino, uno dei pochissimi giardini all'italiana e alla francese di tutta la Lombardia: dodici ettari in cui natura, arte e scultura si fondono, dando vita a un luogo incantato, dal fascino senza tempo. Tra le attrazioni di questa oasi di verde ci sono sette teatri, quaranta statue classiche, fontane, un labirinto e tanti giochi d'acqua restaurati. Con lo stesso biglietto, in autonomia, senza visita guidata, da oggi, ed è questa la novità, si può accedere a gran parte delle sale poste al piano terra del "Castellazzo", com'è pure chiamata la Villa, alla scoperta della Sala Museo con una scultura di Tiberio, dell'antica Armeria e delle Scuderie costruite partendo dal codice della "Scuderia ideale" di Leonardo da Vinci, un tempo di proprietà di Galeazzo Arconati (ore 11-19, ultimo ingresso alle 17,30, prenotazione obbligatoria sul sito villarconati-far.it, con Green Pass).

È prevista anche la mostra di arte contemporanea "L'artificio pulsante. Riccardo Rossati", a cura di Martina Bortoluzzi e Valeria Foglia. Nella Limonaia, in giardino, c'è la personale di Angelo Redaelli, il fotografo ufficiale del Festival di Villa Arconati. Per chi preferisse un tour guidato c'è la possibilità di prenotarlo, sempre sul sito. Tutte le domeniche si può anche partecipare a un lunch nella Sala Rossa (30 euro, prenotazione consigliata con un WhatsApp al numero 393.6638140). E ci sono pure degli eventi speciali, come quello di oggi, alle 18: "Il giardino parlante", suoni, miti e racconti del giardino di Villa Arconati-FAR con testi e voce diffusa di Massimiliano Finazzer Flory. Una passeggiata, della durata di un'ora circa, al tramonto, guidati da suoni, musiche e parole evocate dalle sculture che popolano il giardino di Villa Arconati-FAR, con la voce diffusa di Massimiliano Finazzer Flory che racconterà le storie legate a questo luogo. Al termine della passeggiata il Caffè Goldoni offrirà a tutti i partecipanti un aperitivo (15 euro, biglietti sempre sul sito).



Fonte: La Repubblica Milano

foto della notizia
contatti
© 2021 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf