logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Sanpellegrino punta sulla carbon neutrality

(10 Maggio 2021) - Sanpellegrino punta sulla carbon neutrality. L'azienda intensifica gli sforzi per contrastare i cambiamenti climatici e annuncia l'impe gno di annullare le emissioni dei propri brand di acqua minerale S.Pellegrino, Acqua Panna e delle bibite Sanpellegrino entro il 2022. "Arginare l'aumento delle temperature riducendo drasticamente le emissioni di anidride carbonica è una delle sfide globali più ambiziose dei prossimi dieci anni - dichiara Stefano Marini, amministratore delegato del Gruppo Sanpellegrino - Solo fronteggiando i cambiamenti climatici potremo rinnovare gli equilibri ecologici e salvaguardare il nostro pianeta per le generazioni presenti e future. Come Sanpellegrino vogliamo, quindi, contribuire con azioni concrete a mantenere il riscaldamento globale entro i 1,5 °C, intervenendo su quattro aree chiave del nostro business: la produzione, il packaging, la logistica e il capitale naturale. Come primo passo annulleremo, entro il 2022, le emissioni dei nostri brand internazionali, S.Pellegrino, Acqua Panna e bibite Sanpellegrino, per poi conseguire lo stesso obiettivo allargandolo all'intero portafoglio prodotti dell'azienda entro il 2025". Community Qvc attenta e consapevole Qvc, il retailer multimediale dello shopping e dell'intrattenimento, diffonde i risultati di una ricerca svolta tra le proprie clienti per sondare l'importanza della sostenibilità nell'orientare le scelte di acquisto. Il sondaggio, condotto in Italia, Uk e Germania, tratteggia il profilo di una clientela particolarmente attenta e consapevole. In particolare, in Italia si registra un particolare interesse nei confronti delle origini e delle caratteristiche dei prodotti, con ben il 96% delle clienti che dichiara di essere interessata a ricevere sempre più informazioni relative ai prodotti (contro il 79% in Uk e l'82% in Germania). A partire dalla categoria beauty, dove le clienti Qvc cercano prodotti non testati sugli animali e riciclabili (72% delle italiane). Anche le caratteristiche vegane risultano essere un fattore importante nel guidare all'acquisto di quasi la metà delle italiane (45%, rispetto al 36% delle tedesche e il 26% delle inglesi). Ancora, più della metà delle clienti acquista già prodotti per l'igiene ricaricabili o riutilizzabili, ad esempio sapone per le mani o gel doccia, e il 94% delle italiane considera questo elemento importante per la scelta. Educare alla forestazione urbana, a Milano parte "Scuola Forestami" Far conoscere il vasto mondo degli alberi e i molteplici benefici della forestazione urbana. Con questo obiettivo, nell'ambito di 'Forestami', il progetto di forestazione urbana che ha l'obiettivo finale di piantare 3 milioni di alberi entro il 2030 nella città metropolitana di Milano, entra nel vivo 'Scuola Forestami', progetto speciale dedicato alla formazione e all'educazione. Un palinsesto di attività a cura di Parco Nord Milano, promosso dal Comune di Milano e realizzato grazie al contributo di Axa Italia, società del Gruppo Axa che sostiene 'Forestami' dal 2019 anche attraverso la donazione di 750 alberi. Ideato principalmente per le generazioni che avranno nelle loro mani il futuro del Pianeta e del territorio, affinché possano contribuire con i propri pensieri, comportamenti e azioni alla salvaguardia dell'ambiente, il programma di 'Scuola Forestami' non si rivolge solo a studenti di ogni ordine e grado ma anche a tutti coloro che hanno voglia di apprendere qualcosa degli alberi e dagli alberi, attraverso percorsi che coniughino conoscenza, condivisione e azione.



Fonte: La Voce di Mantova - 09/05/2021

foto della notizia
contatti
© 2021 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf