logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Parco del Lura: ipotesi ampliamento

(10 Maggio 2021) - La città di Saronno intende allargare i confini del Parco del Lura in direzione di Solaro e Ceriano. L'ipotesi è stata confermata dall'assessore saronnese alla Rigenerazione Urbana Alessandro Merlotti. «Ci stiamo lavorando, ci sono già stati incontri con altri membri della giunta e con i tecnici dei vari assessorati per capire con precisione i passaggi necessari ed opportuni e le modalità per concretizzare questa iniziativa. Saranno coinvolti anche i comuni vicini e gli altri comuni del consorzio del Parco del Lura, oltre che la direzione ed i responsabili dello stesso consorzio sovracomunale». In particolare l'intenzione è quella di creare una cerniera verde alla periferia sud di Saronno; l'idea è quella di proteggere i terreni agricoli e l'area boschiva a sud di Saronno nella zona della Cascina Colombara, al confine con Cascina Emanuela di Solaro, con Cesate ed in parte anche con Ceriano Laghetto, nell'area appena a nord della provinciale Saronno-Monza oggi attraversata dalla tangenzialina e dal tracciato della ferrovia Saronno-Seregno. «Sarà una barriera alla continua cementificazione», ha specificato Merlotti. «Se non mettiamo dei vincoli di carattere più forte rispetto a quelli del Piano di governo del territorio rischiamo nei prossimi anni di avere una ulteriore edificazione. Ci sono le norme ma è meglio mettere ulteriori paletti». Per intendersi l'area è tutta quella attorno alla stazione della linea ferroviaria di Trenord, attualmente si tratta di una zona boschiva e di campi agricoli, ben visibili transitando sulla Saronno-Monza. Con l'allargamento che hanno in mente a Saronno, di fatto, il Parco del Lura potrebbe arrivare a congiungersi al Parco delle Groane. Si tratta di due enti separati ma molto vicini. Due polmoni verdi del nord Milano che, con il lavoro degli ultimi anni, sono particolarmente cresciute coinvolgendo le province di Milano, Monza Brianza, Varese e Como, correndo sulla stessa dorsale nord sud in uscita dalla città capoluogo della Lombardia. Il Parco del Lura infatti si estende da Lainate e Garbagnate verso nord sino a Bulgarograsso e Cassina Rizzardi. Il Parco delle Groane invece da Bollate praticamente al confine con la città di Milano, sino a Cantù ed al Parco della Brughiera Briantea. Metterli insieme o comunque avvicinarli porterebbe alla creazione di una delle più ampie aree verdi protette della Lombardia, peraltro in un territorio altamente strategico per viabilità e demografia. 



Fonte: Il Cittadino di Monza e Brianza 08/05/2021

foto della notizia
contatti
© 2021 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf