logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Al Belgiardino un Ferragosto di tuffi e sole dopo il maltempo

(17 Agosto 2019) - piscineFaustina e parco le mete di chi ha trascorso la festa in città: corsa contro il tempo per riparare i danni

È stata una faticata per i danni del maltempo, ma il giorno di Ferragosto il Belgiardino ha aperto puntuale le porte a chi è rimasto in città. Tuffi e sole, per una festa che ha registrato una buona affluenza: in tanti hanno scelto il parco sull'Adda per trascorrere una giornata di relax, non solo famiglie lodigiane ma anche straniere, soprattutto africani con bambini al seguito. «Siamo stanchi ma soddisfatti - fanno sapere dal Belgiardino, gestito dalla società Acquatica -. Siamo contenti per la buona affluenza, il Ferragosto è stato tranquillo, non si sono registrati particolari problemi. Per le 20 siamo riusciti a pulire tutto velocemente, a quell'ora non c'era più nessuno». Gli appassionati di canoa hanno approfittato della giornata di sole per trascorrere una giornata pagaiando sull'Adda, in mezzo alla natura, grazie alla presenza del Centro canoistico del Lodigiano. Dopo la tromba d'aria che si è abbattuta lunedì sulla provincia, Acquatica ha ripulito il Belgiardino a tempo di record. Gli operatori hanno dovuto rimboccarsi le maniche, chiudendo il parco il giorno prima di Ferragosto per riuscire ad aprire giovedì 15: «Dentro al Belgiardino sono crollati 5 alberi, fortunatamente uno di questi ha solamente sfiorato uno degli edifici - spiegano dalla società -. Abbiamo ripulito tutto per conto nostro, a tempo di record, in sole 49 ore. Ci siamo messi al lavoro con le motoseghe e abbiamo anche smaltito tutta la merce. Fortunatamente non sono state toccate le vasche, in questo caso abbiamo dovuto rimuovere le foglie finite dentro, qualcosa come 70-80 chili di foglie». Quattro persone si sono dedicate alle piscine, «tirando fuori di tutto», circa 8 operatori hanno seguito le operazioni di smaltimento dei tronchi finiti a terra e della pulizia del parco. Il maltempo ha "flagellato" anche il Lungoadda nel tratto che precede il Belgiardino, con piante crollate al suolo vicino alla morta del fiume e nel parcheggio antistante il ristorante Il Faro. Tra le mete a disposizione di coloro che non hanno potuto fare le valigie e partire anche la piscina della Faustina, gestita da Sporting Lodi, che ha previsto una grigliata. La società per l'estate ha messo in pista un programma di attività sportive e intrattenimento, con promozioni per la scuola di nuoto, campus per i più piccoli e tornei. Dalla pausa compiti alla baby dance, dal disegno alla caccia del tesoro, si è cercato di offrire ai lodigiani un'estate a misura di famiglia.



Fonte: Il Cittadino di Lodi

foto della notizia
contatti
© 2019 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf