logo area parchilogo area parchilogo area parchi

La Riserva Mab Unesco allargata diventa realtà

(16 Marzo 2019) - L'EVENTO LA MEGA AREA PROTETTA ABBRACCIA TRE PARCHI REGIONALI DI PIEMONTE E LOMBARDIA

- LUINO (Varese) - LA RISERVA Mab Unesco si allarga e diventa riserva Ticino, Val Grande, Verbano. Un riconoscimento ottenuto in Indonesia nel mese di luglio dello scorso anno e ufficializzato con la consegna degli attestati ai Comuni distribuiti nel corso della navigazione da Arona ad Intra, a Laveno per arrivare a Luino. C'ERANO i vertici del Parco del Ticino e tutti i sindaci dell'area piemontese e del Verbano; oltre a Magenta e Ozzero. Fontaneto, presidente del parco piemontese, David Guenzi presidente della riserva Mab, Ticino, Val Grande e Verbano e Gian Pietro Beltrami hanno illustrato le tappe che hanno portato a questa giornata: «Oggi è un evento significativo per la consegna degli attestati, ma soprattutto per il lavoro svolto sul campo - hanno detto i coro -. Un lavoro gratificante, perché le adesioni si sono allargate. C'è la consapevolezza di far parte di un territorio che comprende una forte presenza dell'uomo all'interno di un ambiente con peculiarità ambientali importanti». I temi si arricchiscono con la riserva Mab allargata, dalla sostenibilità alla valorizzazione delle tradizioni per arrivare alla cultura. CON L'IMPEGNO preciso di portare avanti le buone pratiche ambientali. Ovvero le buone tecniche agricole poco impattanti, le marcite da esempio, che pochi giorni fa sono state premiate dal ministero per le Attività Culturali. Per continuare con l'educazione ambientale rivolta ai bambini delle prime classi e al consumo di prodotti a chilometro zero. La giornata coincide con l'evento che i ragazzi hanno organizzato a Bruxelles a favore del clima, tanto che è stato proiettato il video della giovane Greta che sensibilizza i potenti della terra su questo tema. Beltrami ha parlato della realizzazione di un sogno. «OGGI c'è attenzione agli sviluppi turistici, ambientali e anche dell'economia - ha commentato -. In tutto questo, grazie alla capacità di dialogare, siamo arrivati ad un evento, come quello di oggi, che appaga i miei azionisti, ovvero i miei sindaci, quelli dei Comuni che compongono il Parco». La tappa di oggi è importante, ma non è il risultato finale. «Occorre mettere in pratica i buoni propositi prefissati per ottenere il meglio». Graziano Masperi



Fonte: QN - Il Giorno, Legnano

foto della notizia
contatti
© 2019 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf