logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Camminare a passo «slow» vista lago

(13 Settembre 2019) - Nel weekend

Il paesaggio si staglia tra le rive del lago e i monti dell'entroterra, mentre profumi e colori si mescolano e riempiono l'anima, man mano ci si inerpica nel dedalo di sentieri del parco dell'Alto Garda. Tra le fronde di querce, faggi e carpini si insinua dolcemente l'essenza di zagara diffusa dalle limonaie. Monumenti naturali che non a caso richiamano da ogni angolo di mondo visitatori che scoprono scorci inaspettati.

I Trekking days di Tignale (informazioni all'ufficio unico del Turismo o su tignale.org) rappresentano così un'occasione unica di scoperta di uno scrigno che custodisce tesori di flora, fauna ed enogastronomia, ma anche si promozione della cultura dell'ambiente. Dopo l'inaugurazione di ieri, tra uliveto didattico e limonaia di Pra dela Fam, dove è allestito un ecomuseo, oggi si parte di buon ora.

Alle 9 ci si mette in cammino dall'oleificio biologico. Destinazione: il santuario della Madonna di Montecastello, con il vicino eremo, piccolo gioiello di architettura del XIII secolo, incastonato nella roccia a picco sul lago. Panorama mozzafiato che permette di respirare l'aria che sale dal lago, avvolti da un'aura di pace, silenzio e spiritualità. Lungo il percorso si raccoglieranno i rifiuti che qualche escursionista poco sensibile ha abbandonato sui sentieri. Al rientro saranno differenziati e poi aperitivo per ristorasi dalla scarpinata. Alle 19 si presenta la nuova carta topografica realizzata dalla sezione di Salò del Cai, Comunità Parco Alto Garda Bresciano e Federparchi.

Anche domani mattina l'oleificio resta punto di partenza per l'escursione guidata (si parte sempre alle 9) verso Malga della Puria, soffermandosi ad osservare le i resti delle fortificazioni erette durante la Grande Guerra. All'arrivo in malga, sarà servito un rinfresco a base di sapori locali. A seguire, conferenza sulla fauna del parco.

Alle 9 si aprono i laboratori all'Osservatorio del Museo del parco Alto Garda bresciano. Sono riservati ai ragazzi delle scuole medie. Alle 18 si aprono le danze in paese. Piazza Umberto I si riempirà delle note della School band. Ente Filarmonico di Desenzano, alle direttive del maestro Paolo Turrina. E se non ne avete avuto abbastanza, Tignale offre altri spunti, dalle grotte tra i boschi al sito archeologico di San Giorgio in Varolo, la chiesa longobarda di San Pietro in Gardola e l'area faunistica a Terzanèch.

Scarpe comode, rifornimento d'acqua. Pronti, partenza e buona passeggiata.


Lilina Golia

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: Corriere della Sera, Brescia

foto della notizia
contatti
© 2019 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf