logo area parchilogo area parchilogo area parchi

La casa dei pensieri tra memoria, presente e futuro

(27 Agosto 2019) - Parco Nord

Vent'anni fa Andrea Camilleri riceveva a Bologna la «Targa Volponi» dalla Casa dei pensieri, in un incontro che lo vedeva al fianco di Vàzquez Montalbàn. Ed è proprio una frase dello scrittore siciliano da poco scomparso, «Chi ha il sapere lo deve seminare come si semina il grano», a segnare la nuova edizione del programma culturale della Festa dell'Unità, che tornerà al Parco Nord, ma con incursioni in librerie del centro, da sabato 31 a lunedì 23 settembre. Dedicata alla memoria di Francesco Berti Arnoaldi, partigiano e intellettuale scomparso lo scorso dicembre a 92 anni. «Una figura - ricorda il figlio Ugo - che ha speso il suo nome per trasportare i valori della Resistenza nel mondo d'oggi». Nel programma, tante le serate ricordo (info: www.casadeipensieri2000.blogspot.it ). Dagli ottant'anni della nascita di Mariele Ventre, direttrice del Piccolo Coro, a Pasolini, da Primo Levi al cardinal Martini, dal duo Fabrizio De Andrè e Fernanda Pivano ad Alda Merini, con arie di opere che la poetessa ascoltava nella sua casa milanese. E poi l'omaggio a Fausto Coppi. «Ma sono ricordi - ci tiene a precisare Davide Ferrari, direttore della Casa dei pensieri - che non sono rivolti al passato, piuttosto sono chiamati a parlarci del presente». Sul filo di incontri che spesso terranno insieme storia e cultura con, tra gli altri, lo storico Mauro Canali, la scrittrice italo-tedesca Helena Janeczek vincitrice nel 2018 del Premio Strega , il politico Pierluigi Castagnetti e il ricercatore piemontese Alberto Guasco. Non mancheranno poi le tradizionali «Targhe Volponi», in ricordo dello scrittore da una cui intuizione scaturì nel 1987 la scintilla iniziale dell'associazione. Quest'anno andranno a Francesco Guccini il 13 settembre, allo scrittore Valerio Evangelisti il 15 e al poeta e italianista Paolo Valesio il 19. Per le arti, premi il 7 alla bolognese Eva Marisaldi e l'11 alla scultrice Mirta Carroli. Verranno infine consegnate due targhe biennali dedicate alla letteratura per l'infanzia e l'adolescenza, il 6 allo scrittore Bruno Tognolini e il 20 al novantenne Mino Milani. Uno sguardo attento sarà rivolto anche a ospiti come lo scrittore camerunense Patrice Nganang e al poeta Marco Wong, nato a Bologna nel 1963 e storico rappresentante delle comunità cinesi in Italia. L'apertura, sabato alle 21, vedrà un omaggio a Leonardo pittore. Affidato a una videoconferenza di Eugenio Riccomini e a un intervento del figlio Marco, con letture da «Quando parla la Gioconda» di Alessandro Castellari. P. D. D. © RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: Corriere di Bologna, Nazionale

foto della notizia
contatti
© 2019 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf