logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Alla scoperta del Parco del Ticino e delle sue specialità culinarie

(27 Luglio 2019) - Special e Cultura in Lombardia / A cura di MILANO GUIDA

Se invece preferite qualcosa di diverso dai percorsi di visita a carattere storico-artistico e desiderate passare un po' di tempo all'aria aperta, Milanoguida ha una proposta che fa per voi: un viaggio alla scoperta del Parco Lombardo del Ticino, il più antico Parco Regionale d'Italia, accompagnati da una guida botanica.
Istituito nel 1974, con i suoi oltre 91.000 ettari il Parco del Ticino è uno scrigno di bellezze naturalistiche, ricco di scorci mozzafiato ed angoli pittoreschi, caratterizzandosi come una meta ideale per un fuori-porta alternativo. Il percorso proposto da Milanoguida intende incoraggiare la scoperta di un paesaggio sempre diverso, dove l'intervento dell'uomo - inteso come agricoltore - si affianca alla natura più genuina.
In un facile percorso di 5km e della durata di circa 3 ore, dapprima ci farà compagnia il fiume che verrà costeggiato grazie ad un sentiero pianeggiante che consentirà di godere di splendidi panorami a cielo aperto. Ci si immergerà poi nel bosco incolto, dove uno scenario completamente diverso stupirà per la sua maestosa imponenza. Da ultimo si passerà a uno dei paesaggi più caratteristici del Ticino, che ancora oggi determina l'economia agricola della regione: gli immensi campi coltivati principalmente a mais e riso, cereale quest'ultimo di cui l'Italia è il principale produttore europeo.
Grazie all'accompagnamento di una guida escursionistica laureata in botanica, sarà possibile scoprire da vicino la flora e la fauna che abitano questi luoghi, caratterizzati da una biodiversità sorprendente. Soprattutto, si esplorerà la storia millenaria dei cereali coltivati nel Ticino, non solo riso e mais, ma anche frumento e farro: spesso caratterizzati da provenienze lontanissime, ogni cereale porta con sé un passato ricco non solo di tradizioni secolari, ma anche di sapienza lavorativa.
Il percorso terminerà con una meritatissima sosta presso un agriturismo della zona, dove - prima di sedersi a tavola per godere dei prodotti tipici di questa terra - si potrà brevemente scoprire l'allevamento degli animali e le tecniche di lavorazione del formaggio.
Il gustoso menù proposto dall'agriturismo prevede - tra le altre prelibatezze - 5 antipasti, un bis di primi e un secondo di carne, tutti ovviamente preparati attingendo a materia prima di massima qualità a Km 0.
Il percorso attraverso il Parco del Ticino si caratterizza quindi come un'occasione unica per apprezzare le bellezze naturalistiche che ci circondano e vedere da vicino l'affascinante processo dei prodotti tipici lombardi, dalla coltivazione alla lavorazione, fino alla fruizione, accompagnando il tutto con un buon bicchiere di vino!



Fonte: La Repubblica, Milano

foto della notizia
contatti
© 2019 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf