logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Riecco il laghèt Ricordi e natura al taglio del nastro

(17 Aprile 2019) - «Ho letto sul giornale che c'era l'inaugurazione del laghèt di rane e sono venuto a vedere. È un'emozione per me. Venivo qui con gli amici e ci tuffavamo nell'acqua da quei sassi là sull'argine e giocavamo da matti»: questa la testimonianza di Alessandro Pedrini colta dal vivo all'inaugurazione della riqualificazione del laghèt di rane nel Parco del Serio, lungo la frequentatissima pista ciclopedonale. «L'acqua si intorbidiva subito perché si smuoveva il fondale basso, ma non ce ne curavamo», ha aggiunto Valeriano Pesenti, ex ragazzo del laghèt di rane, ora responsabile del Gruppo Amici del Serio, che ha spiegato ai bambini presenti alla manifestazione cosa fosse iI laghèt e cosa vi facessero i ragazzi fino al 1975, prima che andasse in disuso. Lo stesso hanno ricordato anche il presidente del Parco del Serio Dimitri Donati e il sindaco di Seriate Cristian Vezzoli: «Qui i vostri nonni venivano a imparare a nuotare, funzione che adesso assolve bene e meglio la piscina. Ora abbiamo riqualificato il laghèt esclusivamente come oasi ambientale e di tutela della biodiversità per specie autoctone di flora e fauna. Era brutto e irriconoscibile fino a due mesi fa, ora è bello, in ordine, accogliente in modo da poter sostare e sentire i rumori e i profumi della natura».

«Vi auguro, bambini, di poter sentire qualche volta, nel passare di qui, il gracidare delle rane come lo abbiamo sentito noi tanti anni fa. È un segno di natura viva», si è appassionato Pesenti, promettendo di portare piccoli anfibi nel laghetto.

Sono stati presenti alla cerimonia - con taglio del nastro da parte del presidente Donati e dei bambini delle primarie di Seriate - il vicesindaco di Seriate Gabriele Cortesi, alcuni consiglieri comunali di Seriate, il sindaco e il vicesindaco di Grassobbio, Gildo Epis e Diego Rota, la direttrice del Parco del Serio Laura Comandulli con funzionari e operatori dell'ente, la parlamentare Rebecca Frassini, eletta nella Circoscrizione di Seriate, giunta direttamente da Milano per conoscere dal vivo un'opera di riqualificazione ambientale a cui è molto interessata.

«Grazie al Parco del Serio e al presidente Dimitri Donati abbiamo abbellito la città - ha sottolineato il sindaco Vezzoli -. Ora è compito di tutti noi mantenere la zona pulita e in ordine: non buttiamo cartacce e plastiche, affinché in futuro possa essere bella come oggi».

Una bacheca illustra sinteticamente come era il laghèt e come è diventato: la sezione geometrica di come fosse nel 1960 è stata disegnata dallo stesso Pesenti degli Amici del Serio. • Emanuele Casali



Fonte: Eco di Bergamo

foto della notizia
contatti
© 2019 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf