logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Palestra di roccia Piano entro l ' estate

(12 Marzo 2019) - CAMPO DEI FIORI Barra: «Valorizzazione e sicurezza»

La notizia del maxi stanziamento per la riqualificazione della palestra di roccia al Campo dei Fiori ha suscitato grande interesse tra gli appassionati dell ' arrampicata. Da un lato, la soddisfazione per la valorizzazione di un luogo così prezioso per questa disciplina; dall ' altro, il timore che queste pareti, molto apprezzate per le caratteristiche alpine pressoché intatte, possano essere snaturate diventando una sorta di " palestra sportiva " . Al momento il progetto è ancora in fase di studio, anche perché prevede che a sedersi attorno a un tavolo sia diversi soggetti: oltre all ' assessorato regionale allo Sport e quello a Montagna ed enti locali, sono coinvolti anche il Comune di Varese, il Cai, il Collegio regionale delle guide alpine, la Camera di commercio di Varese (con la Sport commission), alcuni sponsor privati e ovviamente il Parco regionale del Campo dei Fiori, a cui di fatto è destinato l ' «assegno» da 581mila euro annunciato nei giorni scorsi. Ed è proprio il presidente dell ' ente parco, Giuseppe Barra, a spiegare che «gli interventi previsti sono finalizzati a consentire una fruizione in sicurezza della palestra di roccia, con la riqualificazione e l ' implementazione delle vie attrezzate e la promozione della palestra in forma integrata anche con le falesie del Lecchese recuperate di recente da Regione». Una linea guida che sarà poi sviluppata nei prossimi mesi ma, assicura il presidente, «nel nostro caso entrano in gioco anche gli aspetti della messa in sicurezza dei percorsi che portano all ' area della palestra e dei canaloni che interessano la zona». E ciascun ente coinvolto parteciperà per la propria area di competenza: «L ' ipotesi è quella di arrivare a fine estate con il progetto - prosegue Giuseppe Barra -. Poi però ci sono varie attività previste che avranno tempi differenziati e attori diversi. Si lavora sulla sistemazione idrogeologica dell ' area e dei canaloni, certo, poi le Guide alpine insieme al Cai provvederanno alla revisione delle vie di arrampicata e alla chiodatura. Sono previsti inoltre interventi sulla sentieristica di accesso all ' area e di raccordo con la rete dei sentieri, poi il rifacimento dei cartelli per la fruizione delle vie e infine tutta la parte di promozione e gestione». La delibera dello stanziamento da oltre mezzo milione di euro è stata approvata settimana scorsa dalla giunta lombarda, su proposta del governatore Attilio Fontana, ex sindaco di Varese. L ' annuncio era stato dato dagli assessori regionali Martina Cambiaghi e Massimo Sertori: «La palestra di roccia del Monte Campo dei Fiori - aveva commentato quest ' ultimo - è un importante elemento di forza per l ' attrattività dei territori montani, non solo dal punto di vista tecnico-didattico per chi pratica arrampicata, ma anche per la panoramicità del luogo che la rende teatro ideale per tutti i fruitori e gli amanti della montagna». Marco Croci © RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: La Prealpina, Nazionale

foto della notizia
contatti
© 2019 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf