logo area parchilogo area parchilogo area parchi

Workshop di educazione ambientale delle aree protette lombarde

Intorno alla professione: sono guida o educatore?

(14 Marzo 2019) - Ogni anno le aree protette lombarde e coloro che si occupano di Natura si riuniscono in un momento di confronto e di formazione.
La dodicesima edizione, avvenuta dal 10 al 12 ottobre 2018, si è svolta presso l'Oasi di Baggero, all'interno del Parco Regionale della Valle del Lambro.
Tema di tale edizione è stata la figura professionale di coloro che svolgono un lavoro di accompagnamento in Natura.
Dopo tre giorni di confronto, abbiamo ottenuto "LA CARTA DI BAGGERO":  

L'educatore ambientale e la guida escursionistica sono attività diverse che convivono in un'unica persona (o profilo) professionale: l'educatore ambientale nei parchi.

Per questa ragione chiediamo 

• formazione continua sulla sicurezza e sulle tecniche di conduzione dei gruppi

• aggiornamento sulle  metodologie educative e sulle tematiche ambientali complesse

• riconoscimento di un marchio di qualità o di un elenco di idoneità o di un protocollo di accreditamento 

• valutazione delle capacità dell'operatore tramite un portfolio  come singolo o associato

• regolamentazione del rapporto con le figure professionali già esistenti per operare all'interno delle aree protette

Riconoscere la funzione educativa significa distinguerla dalla divulgazione scientifica, da quella di informazione ambientale e da quella tecnico-sportiva.  Significa lasciarci creare contesti e palestre in natura dove sperimentare la sostenibilità insieme a bambini, ragazzi, adulti.

L'educazione ambientale, il nostro comune futuro.

Ma come si è giunti a tale documento? Guarda il video e scoprilo!

 

foto della notizia
contatti
© 2019 - AREAParchi
c/o Cascina Centro Parco - Parco Nord Milano
Via Clerici, 150 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel. 02/241016219 - Fax 02/241016220 - E-mail: areaparchi@parconord.milano.it
 
logologo
sistemaparchi
in collaborazione con:
logologo
 
arpalombardia istruzione lombardia flanet federparchi cets ersaf